Se non fosse per Sara io, molto probabilmente, non starei qui a scrivere. Se lei non avesse letto il mio romanzo e l’avesse proposto alla Strada per Babilonia probabilmente io, per la seconda volta nella vita, avrei gettato la spugna… e stavolta per sempre. Quindi a lei devo tantissimo. Quando abbiamo iniziato l’editing del romanzo mi sono da subito trovato in perfetta sintonia con lei. Professionale e sempre pronta a discutere anche sui dubbi più insignificanti che mi venivano fuori. Mi è piaciuto così tanto lavorare con lei che spero se ne ripresenterà l’occasione in futuro. Dire di lei che è una grande, non solo per quello che ha fatto ma anche per tutto il lavoro svolto insieme, potrebbe sembrare a qualcuno un complimento banale ma è veramente quello che penso. Sara è l’editor col quale ogni scrittore vorrebbe lavorare.

– Marco Chiaravalle, autore

Annunci