MLOL, le possibilità

Diciamo sempre che le cose non funzionano.
Avanti, siate sinceri: lo dite anche voi. Ci lamentiamo dei servizi pubblici, del ritardo di un tram, della scuola, del governo, del tempo. Poi, però, quando qualcosa che invece è interessante e ben fatto emerge dalle tenebre del disservizio, lo ignoriamo. In quanti tra voi conoscono già MLOL?
No, non è una risata venuta male. Si tratta di MediaLibraryOnLine, un servizio del tutto gratuito che permette di scaricare e-book. Già, potete averli gratis. Tutto quel che vi si chiede è l’iscrizione ad una delle biblioteche aderenti.
Io, come ormai avrete capito, vivo a Milano. Questa è di certo una fortuna, perché qui le biblioteche non mancano. Per partecipare, comunque, non occorre essere residenti in un bel posto; basta trovare una città in cui la biblioteca aderisce, e andare a iscriversi.
Il catalogo milanese, sappiatelo, è ricchissimo. Senza muovermi da casa ho accesso ogni mese ad un’infinità di titoli. Certo, ci sono delle restrizioni: potete tenere gli e-book per quattordici giorni, con un massimo di tre download mensili. Sono comunque tre libri gratis al mese, che potrete riprendere in caso non vi bastino i giorni.
Io lo uso da quando l’ho scoperto, il che mi permette di ridurre la spesa (o, per meglio dire, l’emorragia di denaro) necessaria per leggere.
Quindi, va bene, spesso le cose non funzionano. Questa sì. Provatela, santo cielo.

(Qui il sito. Chiedete alla biblioteca della vostra città.)

Annunci

Dimmi tutto.

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...